Creativamente Roero

Creativamente Roero nasce dalla collaborazione con l’arch. Monica Chiabrando per proporre nuovi progetti culturali a varie realtà pubbliche e private del Roero. Nella nostra mente riunisce sotto un’unica strategia territoriale varie progettualità culturali che stiamo portando avanti e presentando in bandi, finanziamenti, reti, riunioni, incontri…

In un anno si è trasformato in una piattaforma creativa e in una rete che ha coinvolto vari professionisti (Roberto Cerrato, Patrizia Rossello, Domenico Papa, Luca Malvicino…) ed enti/associazioni (Comuni di Govone, Castellinaldo, Guarene, Monticello d’Alba, Centro Culturale San Giuseppe di Alba, ass. Govone Residenza Reale, ass. Phanes).

Al momento Creativamente Roero è una rete di residenze d’artista nei borghi storici a Govone, Guarene e Castellinaldo (in espansione), uno strumento di apertura, audience engagement e innovazione per il Castello di Govone (sito UNESCO Residenze Sabaude), una strategia di valorizzazione per la Pinacoteca di Guarene, un esperimento di nuova imprenditorialità e accoglienza, una visione per lo sviluppo sostenibile di un territorio magico e ricco di eccellenze.

Per ora abbiamo il supporto di Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo (bandi Residenze d’Artista e Patrimonio Culturale) e della Fondazione CRT.

Per maggiori informazioni creativamenteroero.it